Covid-19: Ho sintomi simil-influenzali. Cosa faccio?

Gli ultimi mesi ci hanno insegnato a porre particolare attenzione ai segnali del nostro corpo e ad una serie di sintomi, spesso considerati comuni, che possono invece rappresentare un campanello di allarme a cui prestare attenzione.

  • Ma quali sono i sintomi a cui devo fare attenzione?

Febbre e sintomi simil-influenzali come tosse, mal di gola, respiro corto, dolore muscolare, stanchezza. Questi sono sintomi che possono essere segnale di una possibile infezione da Covid-19. 

  • Ho febbre e sintomi influenzali. Cosa devo fare?

Resta in casa, chiama il Medico di Medicina Generale, il Pediatra o il servizio di Continuità Assistenziale (Guardia Medica). Se ritieni di avere bisogno di aiuto in tempi rapidi, non recarti in Pronto Soccorso nè nello studio medico, ma chiama in caso di necessità il numero dedicato alle emergenze 112. Qualora avessi difficoltà a contattare il tuo medico, puoi contattare per informazioni il numero di pubblica utilità 15500 o il numero verde regionale dedicato all’emergenza coronavirus 800 894545

  • Cosa posso fare per proteggere chi mi sta accanto?

 Se pensi di essere infetto indossa una mascherina chirurgica, resta a distanza dai tuoi familiari e disinfetta spesso gli oggetti di uso comune

  • Devo sottopormi a tampone? 

Sarà il medico, nel caso in cui lo ritenga necessario, a fornire al paziente tutte le indicazioni per sottoporsi ai test previsti per verificare la positività al virus

 

[fonte: Ministero della Salute]

 

Condividi

Autore dell'articolo: Sviluppo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *