Ultimo aggiornamento 28/01/2014 15.29.04
Accesso rete WiFi

Emergenza alluvione Sardegna





Il passaggio del ciclone Cleopatra sulla Sardegna il 18 novembre 2013 ha provocato danni gravissimi, in particolare nelle province di Olbia e Nuoro. Migliaia sono le persone che hanno dovuto abbandonare le loro case.

Olbia, con buona parte della città sommersa dall'acqua, è una delle zone più colpite dalla perturbazione che ha seminato morti e distruzione, oltre a Ogliastra, all'Oristanese e al Medio Campidano.

L'intervento della Croce Rossa Italiana è stato immediato, con la mobilitazione di circa cento volontari, ambulanze e Operatori Polivalenti di Salvataggio in Acqua (OPSA) per effettuare il soccorso della popolazione intrappolata dall'acqua e dal fango.

C'è bisogno dei beni più essenziali: viveri, acqua potabile e attrezzature logistiche.

Dai il tuo contributo!

EMERGENZA TIFONE HAIYAN - FILIPPINE





TIFONE HAIYAN, UN'EMERGENZA CHE NON PUO' ESSERE IGNORATA.
CROCE ROSSA ITALIANA INSIEME AD AGIRE PER RISPONDERE AI BISOGNI UMANITARI.
ATTIVA LA RACCOLTA FONDI PER IL SOCCORSO ALLE POPOLAZIONI COLPITE.


Haiyan, il ciclone più potente dell'anno, classificato categoria 5, ha devastato le Flippine.

Secondo il National Disaster Risk Reduction and Management Council (Ndrrmc), sono oltre 9 milioni le persone colpite e 10.000 i morti, quasi tutti concentrati nella provincia di Leyte, in particolare nel capoluogo Tacloban, dove la maggior parte degli edifici è andata distrutta. Il tifone ha colpito i due terzi del paese. Le autorità filippine stimano che i senza tetto siano oltre 600 mila .

Gli operatori umanitari sul campo parlano di un livello di distruzione impressionante, paragonabile a quello del terremoto di Haiti, e di difficoltà a raggiungere le zone più colpite poiché tutte le vie d'accesso sono interrotte.

Anche elettricità e linee di comunicazione sono ancora fuori uso. I sopravvissuti vagano tra le macerie e ci sono lunghe code per poter ricevere una razione di riso e un po' di acqua potabile. All'aeroporto di Tacloban, anch'esso distrutto, migliaia di persone sperano di essere evacuate con voli umanitari.

Vista la gravità della situazione e l'elevato numero di sfollati, per la prima volta AGIRE e le organizzazioni associate si sono unite alla CROCE ROSSA ITALIANA e hanno lanciato un appello di raccolta fondi congiunto per portare soccorso alle popolazioni colpite.

UN EMERGENZA CHE NON PUO' ESSERE IGNORATA
DONA ORA
CROCE ROSSA ITALIANA
Comitato Locale di Vigevano

Associazione di Promozione Sociale
c.so Cavour 46 - 27029 Vigevano
P.IVA: 02524820186
Segreteria: 038175798
Fax: 0381690190
Prenotazione servizi: 038177733
Urgenze: 118
Servizio di continuità assistenziale: 848881818
sabato, 25 ottobre 2014
Leggi tutte le news

C.R.I. News

Clicca quì per leggere l'ultimo numero di C.R.I. News
Tutti i numeri di C.R.I. News

DONAZIONI ALLA CROCE ROSSA DI VIGEVANO

Se volete effettuare una donazione le modalità sono le seguenti
Conto Corrente Bancario
bonifico bancario intestato a "Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Vigevano, c.so Cavour 46 - 27029 Vigevano (PV)" presso Credito Valtellinese - Filiale di Vigevano IBAN IT74 T 05216 23000 00000 0086303 indicando come causale Donazione Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Vigevano
Personalmente
È anche possibile effettuare una donazione recandosi presso gli uffici del Comitato in c.so Cavour 46 a Vigevano, dal lunedì al venerdì feriale dalle ore 9 alle ore 17

Emergenza alluvione Sardegna

MODALITÀ DI DONAZIONE
Conto Corrente Bancario
bonifico bancario intestato a "Croce Rossa Italiana, Via Toscana 12 - 00187 Roma" presso Banca Nazionale del Lavoro - Filiale di Roma Bissolati Tesoreria - Via San Nicola da Tolentino 67 - Roma IBAN IT19 P010 0503 3820 0000 0200 208 indicando la causale Emergenza Sardegna (Per donazioni dall'estero codice BIC/SWIFT: BNL II TRR)
Conto Corrente Postale
Conto corrente postale n. 300004, intestato a "Croce Rossa Italiana, via Toscana 12 - 00187 Roma" indicando la causale Emergenza Sardegna
Donazioni on line
È anche possibile effettuare dei versamenti online attraverso l'apposito modulo sul sito Croce Rossa Italiana sezione Donazione OnLine selezionando la causale Emergenza Sardegna